parallax background

Biscotti ‘ngiminati o reginelle, con bimby


Biscotti della tradizione siciliana, conosciuti ovunque come ‘ngiminati, si trovano in tutti, ma proprio tutti i panifici, le dolcerie, nei bar, nei nostri supermercati, sono un passatempo, uno sfizio ,uno tira l’altro!

Gustosissimi, friabili, con quel gusto del sesamo, qui chiamato ciciulena , sono una perenne tentazione ed anche quando non vorresti occhieggiano fra ceste di pane e biscotti …e pensi …”ne prendo qualcuno che sarà mai”…e li cominciano e finiscono le buone intenzioni perchè diventano un pensiero fisso fino ad esaurimento scorte quando ormai è tardi per piangere sul latte versato…. Piccolo sondaggio, quanti sono i siciliani che leggendo in questo momento questo articolo provano la stessa sensazione di incapacità nel fermarsi di fronte ad una busta di ‘ngiminati??? tra noi ” in capemu”…

A chi è curioso e non li conosce, per chi vuole farne scorta a casa o per chi assieme ad un rosolio o un passito vuole offrire un biscotto tipico siciliano dopo cena, lascio la ricetta di una mia cara amica Angela Sucameli conosciuta per la condivisione delle stesse passioni in un gruppo di cucina.

A prepararli ci vuol veramente poco e poi si conservano a lungo in quei grandi boccacci di vetro dove spudoratamente quei semini sembrano occhietti furbi che ti sfidano…sappiate che vincono loro!!!



Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 75 g di burro freddo a pezzettini
  • 50 g di strutto
  • 150 g di zucchero
  • 100 g di latte
  • 1 di tuorlo
  • 1 cucchiaino di miele
  • 5 g di ammoniaca
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 baccello di vaniglia

Preparazione

Preparazione a mano

  1. Disporre sulla spianatoia farina, zucchero, miele, vaniglia e burro poco per volta . Al centro della fontana mettere il tuorlo, l' ammoniaca con un po' di latte ed impastare. Non buttare gli albumi perché se l'impasto dovesse richiederlo ne inseriremo un poco pian piano a seconda della necessità.
  2. Far riposare l' impasto 30 min.non in frigo. Staccare delle palline lavorare leggermente con le mani e formare dei bastoncini larghi quanto lo spessore di un dito e ricavare tanti pezzetti di impasto di circa 4-5 cm
  3. Sulla spianatoia versate una generosa dose sei sesamo e rotolate i bastoncini con il palmo della mano in modo che aderiscano bene e sia ricoperta tutta la superficie Infornare in teglia su carta forno a 170°-180° C per circa 20-25 min, gli ultimi 5 minuti forno ventilato e forno a fessura perchè rimangano più croccanti , poiché devono essere dorati, basta poco perchè si brucino e scuriscano quindi non perderli di vista Far freddare su griglia.
  4. Procedimento con bimby

  5. Sabbiare burro, strutto e farina 15 sec. del 5 Inserire zucchero, uova 15 sec.vel.5 Non buttate gli albumi perché se l'impasto dovesse richiederlo li inseriremo pian piano a seconda della necessità. Inserire farina, man mano il latte con l'ammoniaca e gli aromi 2 min. circa vel.spiga aiutandovi con l'apposita spatola.
  6. <

Ecco il risultato