Ciambella leggera al succo di limone - Ricetta - Il ricettario di Antonella Audino

Ciambella leggera al succo di limone

Ciambella leggera al succo di limone


Come resistere e non preparare una ciambella con tanti limoni freschissimi appena arrivati a casa dall'orto di mia figlia??



Impossibile, e poi una ciambella così soffice e leggera a colazione è ideale e piace proprio a tutti, quindi comincio subito!

Questo tipo di dolci da colazione li amo per la loro bontà, la morbidezza, la genuinità ed una fetta in più non mi fa sentire in colpa


Mia suocera diceva che i dolci fatti a casa non fanno ingrassare,ovviamente non è vero, ma quel senso di trasparenza, il sapere come sono preparati , l'attenzione per gli ingredienti ed un occhio allo zucchero ed i grassi sicuramente li rendono più sani e questo è indiscutibile.

Nei dolci, anche i più semplici , ci deve essere un equilibrio perfetto di sapori e di quantità tra gli ingredienti ed i miei dolci, che sono tali , però non sono mai esagerati in dolcezza ritengo siano sempre ben bilanciati in modo da poter essere gustati con maggiore sicurezza ed assaporare il gusto che li caratterizza , oggi il nostro limone siciliano.

MI dicono , "tu sei fortunata usi agrumi siciliani appena colti", vi dirò che per ottenere lo stesso risultato basterà arricchire il vostro dolce con due cucchiai di marmellata di limoni Agrisicilia e non vi accorgerete della differenza dal fresco!


Ingredienti

  • 4 uova a temperatura ambiente
  • 150 g di zucchero
  • 50 g di succo di limone
  • 100 g di acqua
  • 80 g di olio di semi
  • 200 g di farina 00
  • 10 g di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • buccia grattugiata di un limone

Preparazione

Ciambella leggera al succo di limone

  1. Dividere i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi a neve in una ciotola capiente
  2. Montare i tuorli con lo zucchero poi aggiungere il succo del limone,acqua e olio, il pizzico di sale e mescolare
  3. Aggiungere la farina setacciata , mescolare ed inserire a cucchiate gli albumi montati a neve incorporando delicatamente con una spatola
  4. Imburrare ed infarinare la teglia da 22 /24 cm e versare la montata
  5. Cuocere in forno caldo e statico a 180° per quaranta minuti circa prova stecchino

Ecco il risultato