Bocconcini di frolla ripieni

Bocconcini di frolla ripieni


Questi bocconcini di frolla sono stati salutati con un entusiasmo incredibile in casa dopo giorni di niente o preparazioni dietetiche .

Una frolla usata spesso e che mi ripropongo di usare come frolla d’eccellenza se non fosse che poi ho la smania di provare di nuove, ma avendo tanti tuorli in giro per le colombe ho deciso di usarne un pò e fare felici i ragazzi.

Ovviamente se li sono contesi ferocemente perchè pochi in quanto li ho preparati con della frolla avanzante di una crostata, ma mentre scrivo già la frolla è in frigo con la promessa che li avrebbero trovati stasera e divisi in due metà esatte…non vi dico dell’età dei figli perchè è meglio sorvolare, vi dico solo che non sono in età scolare anche se di fronte a questi dolci diventano bambini dispettosi, li rimprovero come si fa con i bambini e diamo il via ad un teatrino familiare che ci garantisce tante risate.

Visto l’entusiasmo ho deciso di scattare qualche foto e di scrivere la ricetta per altro semplicissima, ma qualche volta le idee e le preparazioni semplici vengono amate più di ricette lunghe e laboriose e poi se preparo per la famiglia le ricette vincenti sono queste!



Ingredienti Bocconcini di frolla farciti

  • 500 g di farina 00
  • 250 g di burro
  • 100 g di tuorli
  • 200 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1/2 zeste di limone
  • Farcitura
  • q.b di nutella

Preparazione

Preparazione frolla

  1. inserire in planetaria la farina con il burro freddo a pezzetti e sabbiare con la foglia della planetaria. Aggiungere lo zucchero e proseguire nella sabbiatura
  2. Aggiungere i tuorli in tre fasi , inserire un pizzico di sale e gli aromi continuare ad impastare con la foglia fino a che si compatta il tutto.
  3. Raccogliere, rifinire, formare uno o due panetti e dopo averli coperti con pellicola lasciare qualche ora in frigo prima dell'utilizzo.
  4. Formatura

  5. Stendere la frolla tra due fogli di carta forno a 5 mm , coppare con un taglia pasta di 6 cm e poggiare nell'incavo della teglia da tartellette, poggiare al centro un cucchiaino abbondante della farcitura prescelta e chiudere con un disco più piccolo.
  6. Cuocere a 180° per circa 20 minuti in forno statico.

Ecco il risultato