parallax background

Gemme con marmellata di limoni

Gemme con marmellata di limoni


Questo è il mio periodo biscottoso…un periodo molto impegnativo dove ho veramente poco tempo da dedicare ai mie amati lievitati, ma le mani in pasta le devo mettere comunque e mi sono data ai biscotti, mia grande passione.

Adoro in particolare , anzi in maniera totalizzante, quelli semplici da preparare , casalinghi, che profumano la casa, che mettono allegria ed entusiasmo!

L’entusiasmo è stato tale che questi li ho preparati tre volte in un giorno e mezzo..

I primi per provare, folgorata dall’idea di prepare questi biscotti al limone con la marmellata di marmellata di limoni di Siracusa I.G.P. dal gusto e dall’ aroma incredibile , poi riprovati con la marmellata limone e zenzero , ovviamente potrete sbizzarrirvi con i tanti gusti delle marmellate e confetture che potrete scegliere sul sito Agrisicilia dove è anche possibile acquistare senza spese di spedizione!

I biscotti sono morbidi, croccanti al morso e poi scioglievolezza assoluta…vi avverto causano dipendenza , lo dico con cognizione di causa perchè dopo il primo, il secondo rimane il desiderio di un altro e di un altro ancora, fino a guardare con rammarico la scatola di latta vuota .

Li trovo per altro , anche se con il loro aspetto rustico, così carini che quando li ho poggiati in teglia con quel cucchiaino di marmellata di limoni mentre un raggio di sole del mio terrazzo li sfiorava che ho pensato a delle gemme di luce, di sapore, di colore …ed ecco che son nati non i biscotti, ma le gemme al limone!!

In ricetta tutte le spiegazioni per dei biscotti perfetti!



Ingredienti Gemme con marmellata di limoni

  • 300 g di farina 00 o 1
  • 100 g di burro freddo a pezzettini
  • 120 g di zucchero
  • 1 di uovo intero
  • 1/2 succo di un limone
  • 1 di limone solo zeste
  • 10 g di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • q.b. marmellata di limoni
  • q.b. zucchero semolato per finitura
  • q.b. zucchero a velo per finitura

Preparazione

  1. Inserire in una ciotola il burro freddo , ma leggermente morbido a pezzettini e lo zucchero, montare con delle fruste elettriche. Sempre mescolando aggiungere l’uovo, la buccia di limone, il succo di limone e infine la farine ed il lievito
  2. L’impasto subito dopo averlo lavorato è morbido ma non si appiccica alle dita… Lasciare l’impasto in frigo per almeno trenta minuti
  3. Trascorso il tempo indicato formare delle palline grandi quanto una noce, rotolare nello zucchero semolato e poi in quello a velo per dare l'effetto crepato e poggiare le palline in teglia su carta forno
  4. Con un cucchiaino pigiare al centro creando un piccola cavità dove inserire un cucchiaino di marmellata al limone, ma ovviamente potete usare il gusto che preferite . Infornare in forno preriscaldato ad una temperatura di 180°C per 10 minuti circa, fino a quando non si formano delle piccole crepe sulla superficie e cominciano a dorarsi leggermente.
  5. Appena sfornati sono molto morbidi, aspettare il completo raffreddamento prima di toglierle dalla teglia ed assaggiare.Si conservano a lungo in una scatola di latta.

Ecco il risultato