parallax background

Topping alle fragole anche con bimby

Topping alle fragole anche con bimby


Ci vuole poco per rendere speciali le nostre preparazioni, anche solo un magnifico topping alle fragole può rendere indimenticabile un gelato , una cheesecake, una semplice panna cotta diventando da guarnizione a elemento cardine della bontà del dolce.

Voglio proporvi la mia salsa alle fragole, semplicissima da realizzare con bimby o un semplice minipimer, con fragole fresche o surgelate, basilare negli ingredienti e nell’esecuzione con il suo inebriante profumo ed il suo incredibile gusto vi tenterà incredibilmente e vorreste non smettere mai di mangiare anche il semplice gelato home made pur di affondare il cucchiaio in questo sublime piacere.

Io ho usato fragole surgelate, ma nella identica modalità potrete usare qualunque frutta desideriate …

nella mia pole position ci sono fragole, mango e frutti rossi…nella vostra?

Fatemi sapere se vi è piaciuta e se la consistenza leggera e fluida, io la trovo perfetta… E ricordate di taggarmi nelle preparazioni delle mie ricette



Ingredienti

  • 300 g di fragole fresche o surgelate
  • 150 g di zucchero
  • 1/2 di limone il succo
  • 1 cucchiaio raso di amido di mais

    Preparazione topping con bimby

    1. Inserire le fragole nel boccale con lo zucchero ed il succo del limone e far cuocere a 100° per circa 8 minuti se surgelate , 5 se fresche. Alzare la velocità delle lame a 6, dopo aver frullato continuare in modalità varoma per 7 minuti aggiungere nell'ultimo minuto il cucchiaio raso da cucina di amido di mais e proseguire a vel 7 per un minuto
    2. Versare il topping in un barattolo di vetro e far raffreddare bene prima di accompagnare qualunque dolce.
    3. Preparazione topping

    4. inserire in un tegamino le fragole con lo zucchero ed il limone , cuocere fino a che la frutta si disfa, frullare con un minipimer o un frullatore, proseguire la cottura per far leggermente addensare, in ultimo unire il cucchiaio da cucina raso con l'amido e frullare di nuovo con il minipimer fino ad ottenere una consistenza liscia e vellutata.

    Ecco il risultato