Torta di mele montata del maestro Montersino

Torta di mele montata del maestro Montersino


Anche questa una ricetta del cuore, anche questa degli esordi del mio primo blog , anche questa come tante altre ricette improponibile per le terribili foto, ma mai cancellata perchè sapevo che prima o poi l'avrei rifatta.

Guardo sempre avanti, al nuovo, ma in questo periodo di transizione mentre chiudo un blog ed un epoca e ne comincio unìaltra mi è piaciuto portare con me vecchie ricette che non posso dimenticare per la bontà e perchè hanno significato qualcosa.

Una torta golosissima, si certo di ricette di torta di mele milioni di milioni , senza burro, senza uova, senza zucchero, la mia èm controcorrente , ma non è una mia scelta bensì del maestro Montersino che ha creato con questa torta di mele montata un piccolo capolavoro di pasticceria più che casalinga e solo mettendo da parte le resistenza date dalla enorme quantità di burro potrete capire.

Bella, con quei tocchetti di mele in superficie, ottima per il suo gusto e la sua scioglievolezza ve ne innamorerete perdutamente e capire dove sta la differenza!

Ho una passione per i dolci con le mele ed ecco a voi l'ennesima ricetta di torta di mele, ne troverete proprio per tutti i gusti nella sezione dedicata ai dolci con le mele Consulta questa sezione e lasciati ispirare.



Ingredienti

  • 250 g di burro morbido
  • 200 g di zucchero a velo
  • 250 g di farina 00
  • 3 tuorli (80 g )
  • 5 albumi (160 g )
  • 8 g di ievito per dolci
  • zeste di limone
  • 1 pizzico di sale
  • 3 mele a pezzetti

Preparazione torta di mele montata del maestro Montersino

  • Montare a neve ferma gli albumi
  • Montare il burro morbido con lo zucchero a velo e quando la montata sarà gonfia e soffice inserire il primo tuorlo e poi gli altri successivamnte.
  • Aggiungere la farina setacciata , quando l'impasto si vedrà liecio ed omogeneo incorporare gli albumi poco alla volta con una spatola larga o con la frusta alla minima velocità quel tanto che basta per ammorbidire l'impasto per poi continuare con la spatola.
  • Nel frattempo tagliare le mele a pezzetti irrorando con succo di limone perchè non anneriscano.
  • Versare l'impasto in una teglia antiaderente imburrata ed infarinata o preferibilmente con cerchio apribile
  • Dopo aver versato l'impasto e livellato distribuire sopra le mele e cuocere per 60 minuti a 180° statico prova stecchinno
  • Ecco il risultato