parallax background

Arancini di riso siciliani fatti in casa


Non ho indecisioni , i miei sono arancinI perchè sono catanese, non ho però pregiudizi anche se vorrete chiamarli arancinE, tanto sono sempre gli stessi ed io sono sempre per le pari opportunità e così li amo a Palermo come a Catania con le loro piccole differeze e peculiarità.

Oltre all'annoso problema del nome , altro dilemma...tritato o carne a pezzi? anche in questo caso nessuna indecisione carne a pezzi perchè sono Catanese

Zafferanno si o zafferano no? indifferente alla cosa anche se un bel colore intenso del riso è piacevole da vedere purtroppo io non l'ho usato avendo scordato di acquistarlo.

L'arancino è un'istituzione in Sicilia,il turissta il primo arancino lo assapora impaziente sul traghetto, anche se non sempre si rivela una buona scelta, per poi continuare con la ricerca nei posti noti e segnalati per la loro bontà in un vero e proprio tour gastronomico tra atncini, rosticceria e granite con "brioscia".

Tutti i bar e rosticcerie li offrono e con infiniti varianti, al sugo, al burro, alla norma, al pistacchio, poi gourmet con nero di seppia, , con gamberetti, ma proprio perchè sono siciliana sono estremamente esigente e non ovunque sono buoni come dovrebbero, io ho i miei posti del cuore dove per un arancino appena fritto faccio lunghe code e salti mortali e poi non contenta provo anche a farli in casa perchè voi che vivete lontano da questa prelibatezza possiate assaggiare gli arancini quanto più simili agli originali.

Nel vecchio blog c'era la ricetta non trascritta in questo perchè in attesa di nuove fotografie, poi sono presa sempre da tante preparazioni e poichè l'arancino lo vado a mangiare spesso e volentieri da Savia in via Etnea a Catania ho temporeggiato , ma le vostre richieste ed i vostri giusti solleciti mi hanno spinto a preparli e poter proporre la mia ricetta a voi, ricetta che non si discosta poi molto da tutte quelle in giro probabilmente, ma voi che mi seguite con stima ed affetto fidandovi delle mie ricette e delle mie spiegazioni aspettate proprio questa ed oggi sono qui a scrivere degli arancini appena gustati con degli amici che ne hanno decretato la bontà come giudici severi.

Amo parlare e scrivere del nostro street food siciliano ricco, goloso, variegato conosciuto in ogni luogo del mondo , amo la cucina siciliana ed è per me un piccolo vanto poter scrivere e proporre ricette tradizionali e finalmente la ricetta degli arancini si aggiunge nella sezione dedicata alla rosticceria siciliana e la rende finalmente completa

Vi auguro quindi una buona lettura e ricordate di taggarmi sui social alla preparazione delle mie ricette.



Ingredienti

  • Ingredienti riso
  • 500 g di riso arborio
  • 1, 5 lt di acqua
  • 4 dado classico di carne
  • 2 bustine di zafferano
  • 40 g di burro
  • Ingredienti ragù di carne
  • 1 cipolla
  • 30 g di olio evo
  • 500 g di carne a pezzi
  • 30 g di vino rosso
  • 800 g di passata di pomodoro
  • q,b, di sale
  • Pastella
  • 500 g di acqua
  • 300 g di farina 00
  • 2 uova
  • Panatura
  • 400 g di pangrattato
  • Farcitura
  • carne a pezzetti
  • provola ragusana

Preparazione

Preparazione del riso

  1. Portare a bollore l'acqua con il dado ad ebollizione versare il riso e far cuocere a fiamma minima fino a cottura mescolando di tanto in tanto ed aggiungere lo zafferano a fine cottura l'acqua sarà stata completamente assorbita dal riso
  2. A seconda della qualità del riso è probabile che si debba aggiungere ancora un mestolo di brodo o poco più, regolatevi assaggiando il riso e non sbilanciatevi , , ma il riso sarà più saporito, ma aggiungete pian paino brodo bollente per non arrestare la cottura , in ultimo mantecare con burro, in realtà la ricetta originale non lo prevede non essendo il burro tradizionalmente in uso in sicilia
  3. Trasferire il riso su un piatto largo dove raffredderà, meglio ancora tutta la notte
  4. Preparazione ragù di carne
  5. Tritare la cipolla aggiungere l'olio far dorare con un cucchiaio di acqua, aggiungere la carne rigirando per far rosolare.

    Quando sarà ben rosolata aggiungere il vino a fuoco vivace, far evaporare ed aggiungere la passata, il sale e cuocere a fuoco lento circa 2 ore , per usare il sugo per gli arancini deve essere ben freddo e rappreso e viene preparato sempre il giorno prima e conservato in frigo
  6. Preparazione farcitura
  7. Tagliare la carne a pezzetti piccoli ,la carne preparata è tanta, ve ne basteranno 5/6 pezzi , tagliare la scamorza fresca a pezzetti
  8. Formatura arancini
  9. Prelevare una certa quantità di riso ben freddo e preparato il giorno prima o la mattina per la sera , inumidire il palmo della mano con acqua ed appiattire il riso ben compatto sul palmo chiudendo leggermente a formare una piccola conca dove poggeremo la carne a pezzetti un cucchiaino di sugo e la provola ,poi prelevare un'altra piccola quantità di riso appiattire e poggiare sopra come un piccolo coperchio ed arrotondare con entrambe le mani appallottolando, se avete una buona manualità con una quantità leggermente maggiore di riso potrete formare l'arancino a punta, forma classica , ma non indispensabile per l'arancino.
    Il mio consiglio è di formare tutti gli arancini lavando sempre le mani ed inumidire il palmo della mano di volta in volta e per non sporcare il riso di sugo
  10. Prepare la pastella ,unire acqua , farina e uova con un pizzico di sale
  11. Immergere gli arancini delicatamnte nella pastella facendo scolare l'eccesso poi poggiare in una ciotola con il pangrattato girando leggermente e con delicatezza, poi con le mani compattare bene il riso.
  12. Frima di friggere gli arancini devono stare tante ore in frigo...vi consiglio di prepare il riso di mattina, formare la sera, cuocere l'indomani per un risulktato ottimale, potrete conservare in frigo anche due giorni
  13. Dopo la panatura ed il riposo in frigo friggere in olio di arachidi a 170° se possedete una friggitrice , altimenti friggere in u tegame alto e pieno di olio,l'arancino deve essere del tutto immerso per cuocere in maniera uniforme e cuocerà in circa 4 minuti e deve essere di un bel colore ambrato e croccante
  14. formatura-arancini-arancino-panato-formatura- arancini-arancino-a-punta-arancino-al-sugo-carancino-al-sugo-

Ecco il risultato


ciao a tutti