Crostata crema ed amaretti al caffè

Crostata con crema ed amaretti al caffè




Chissà perchè in questo nuovo blog faccio un tuffo nel passato tra quelle ricette che ho pubblicato all'inizio della mia avventura e che non ho mai voluto cancellare perchè troppo buone, ma che al contempo non ho mai potuto riproporre per la bruttezza delle foto.

Poco da fare, ormai le immagini parlano, dicono tutto, spesso sono talmente vanitose che fanno immaginare anche quello che talvolta non c'è. Io sempre un pò anacronistica, cammino con i mie tempi, seguo i miei di algoritmi, quelli personali, non quelli del web e pubblico ricette di cui sono innamorata anche se non in linea con i trend o tormentoni del momento.

Mi è piaciuto rifare questa crostata che allora piacque molto a chi la provò, io mi innamorai per la delicatezza, la friabilità della frolla, per la consistenza della mia solita crema che cambio raramente e la nota di caffè che inzuppa gli amaretti...non so per voi, ma per me è un connubio meraviglioso.

Anche a distanza di anni mi piace l'aspetto estetico, tutte quelle gobbette , insomma finalmente l'ho rifatta ed inserisco una foto d'epoca perchè qualcuno di voi possa smentirmi e dire che la vorrebbe fare guardando quella !!

Il mio nuovo non blog, l'ho voluto chiamare ricettario e questa ne è una riprova, sfoglio le pagine e vado indietro, tanto, poco, faccio di testa mia, vado dove mi porta il cuore e la golosità , ripesco dalle mie vecchie care ricette proprio come in un quaderno di cucina , ma lo sfoglio con voi questo mio ricettario .

Non nasco foodblogger, mal mi adatto al nuovo, so usare poco i mezzi che ti laureano foodblogger, non so fare vocine allegre per circostanza, non so fare l'esaltata nel presentare una ricetta , non vi racconto della mia visita al ginecologo o all'ortopedico,non canto e non ballo ,non so fare le stories ,in realtà mi scoccio ad imparare , vi scrivo solo ricette e nel farlo affiorano ricordi di cui vi accenno solamente prima che prenda piede sulla ricetta la mia vena letteraria. Scrivo prima le ricette a mano e poi perdo i foglietti, se li ritrovo eccomi qui a raccontare evi dico che è statosferica al gusto, un pò retrò forse come me ed il mio ricettario e vi dico la mia verità, ma sta a voi giudicare sulla bontà

Vi lascio finalmente alla lettura della ricetta e vi ricordo che c'è un'intera sezione dedicata alle crostate ed alle frolle se volete curiosare o farvi venire qualche nuova idea !



Ingredienti crostata con crema ed amaretti al caffè

  • Frolla
  • 450 g di farina 00
  • 225 di burro
  • 200 g di zucchero
  • 2 uova intere
  • 1 pizzico di sale
  • 8 g di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • Crema con albumi
  • 2 uova intere
  • 100 g di zucchero
  • 30 g di farina
  • 30 g di frumina
  • 500 g di latte intero
  • 1 pizzico si sale
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • Farcitura
  • 2 tazze di caffè
  • q.b. di amaretti

Preparazione crostata con crema , amaretti e caffè

Preparazione frolla

  • Inserire nella ciotola della planetaria la farina, il lievito ed il burro freddo a pezzetti e sabbiare velocemente, aggiungere lo zucchero con la foglia in movimento, le uova una alla volta , impastando.
  • Aggiungere il sale e gli aromi , compattare e prelevare l'impasto
  • Formare un panetto, coprire con pellicola e far sostare in frigo almeno quattro ore
  • Preparazione crema con albumi

  • Inserire in un tegame le uova e lo zucchero montare leggermente con la frusta , poi aggiungere la farina sempre mescolando per evitare la formazione di grumi
  • Aggiungere i primi grammi di latte mescolando sciogliendo tutto, poi tutto il latte e cuocere a fuoco medio fino a che addensa, aggiungere a fuoco spendo gli aromi e continuare a mescolare, poi travasare in una pirofila, coprire con pellicola a contatto e far raffregddare in frigorifero.
  • Formatura

  • Dividere la frolla in due , stendere tra due fogli di carta forno leggermente spolverati di farina e poggiare il primo disco di circa 6 mm in teglia preferibilmente microforata o altrimnti bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.Versare la crema , poi gli amaretti inzuppati velocemente nel caffe uno accanto all'altro
  • Stendere l'altro disco ed adagiare sugli amaretti
  • Cuocere on forno caldo a 180° statico per circa trenta minuti senza far scurire troppo la superficiie
  • Ecco il risultato