parallax background

Crostata rustica con marmellata di arance e mele

Crostata rustica con marmellata di arance e mele


Le crostata sono indubbiamente una mia passione, come le arance delle quali non vorrei privarmi mai ed il connubio tra frolla, mele e marmellata di arance è per me più che una serie di ingredienti, lo definirei piuttosto un legame d’amore.

La frolla ha una consistenza leggermente più rustica per l’impiego di farina di Timilia, un grano antico siciliano, ma anche dello zucchero di canna .

L’immagine della meravigliosa crostata rustica della cara Loredana mi ha fatto correre a leggere il suo articolo e così ho fatto in parte mia l’idea della sua crostata che viene preparata con semola , molto usata in Sicilia , e farina 00, poi ve lo confesso , ma lei lo sa, al di là della ricetta come non innamorarsi e rimanere indifferenti di fronte alle sue meravigliose fotografie !

Per le foto ancora bisogna lavorare tanto tanto, ma la crostata la possiamo preparare proprio tutti perchè veramente molto semplice e tanto golosa infatti che dopo aver preparato questa, che è andata letteralmente a ruba, ho immediatamente rifatto la frolla per un’altra crostata perchè una fettina ora, un morso dopo, una fettina ina ina per addolcire un momento particolare, una fetta a colazione qui le crostate spariscono alla velocità della luce.

La crostata non ha la classica forma perchè ho voluto usare un vecchio stampo a cuore, visto che ci apprestiamo a festeggiare San Valentino, ho voluto darvi un’idea per un dolce con una nota romantica nella sua semplicità anche se lo confesso io amo i cuori tutto l’anno.

Poi l’impiego della marmellata di arance Agrisicilia, ha indubbiamente donato un quid in più perchè viene preparata con arance siciliane fresche appena colte e trasformate, mentendo quindi tutto aroma degli agrumi appena colti regalando sensazioni di vero gusto.

Le mele per quanto sottili ,e nonostante la cottura, rimangono croccanti regalando una nota fresca ed accattivante che adoro.

Non mi resta che lasciarvi alla lettura della ricetta , ringraziare Loredana per l’idea ed invitarvi a taggarmi nelle vostre preparazioni.



Ingredienti Crostata rustica con marmellata di arance e mele

  • 250 g di semola
  • 250 g di farina 00
  • 250 g di burro freddo a pezzettini
  • 150 g di zucchero di canna
  • 3 di uova
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1/2 di limone grattugiato
  • 1/2 bacca di vaniglia i semini
  • 1 pizzico di sale
  • Farcitura
  • 300 g di marmellata di arancia
  • 2/3 di mele a fettine sottili
  • 1 di limone solo succo

Preparazione

Preparazione frolla con bimby

  1. Inserire nel boccale il burro freddo a pezzetti e le farine avviare per 30 sec vel 5 , aggiungere lo zucchero, 20 sec, vel 6, inserire un uovo alla volta facendo assorbire vel spiga, aggiungere gli aromi, il sale ed il lievito e continuare vel.spiga per 2 minuti con l'aiuto della spatola.
  2. Prelevare la frolla che è un pò morbida ,rifinire il panetto e dopo aver avvolto con pellicola, conservare in frigorifero per qualche ore
  3. Preparazione in planetaria

  4. Inserire nella ciotola e il burro freddo a pezzetti e le farine avviare la preparazione con la foglia, aggiungere lo zucchero dopo qualche istante le uova in successione avendo cura che siano assorbite prima di inserire le altre. Aggiungere gli aromi, il sale ed il lievito.
  5. Prelevare la frolla che è un pò morbida ,rifinire il panetto e dopo aver avvolto con pellicola, conservare in frigorifero per qualche ore.
  6. Formatura

  7. E' indispensabile usare una teglia con bordo apribile o con forando rimovibile perchè non sarà possibile capovolgerla per togliere dalla teglia , a meno di usare carta forno sporgente ai lati in modo da tirare fuori la crostata ben fredda. La frolla è sufficiente per una crostata con teglia 24 con griglia. Nel caso di questa crostata ne userete la metà. Stendere la frolla fredda tra due fogli di carta forno spolverati di farina , poggiare sopra la sagoma della teglia che useremo e tagliare il fondo , poi poggiare il teglia e bucherellare . Stendere la frolla e tagliare i bordi ad una altezza di 4 cm e poggiare in teglia accostando il lato alla base e adagiare al lato della teglia.
  8. Versare la marmellata , poi poggiare le fettine di mele precedentemente tagliate e irrorate di limone perchè non anneriscano.

Ecco il risultato