parallax background

Girelle estive di pasta brioche salata

Girelle estive di pasta brioche salata


Ormai ho voglia di sapori freschi ed estivi ed anche i miei amati lievitati si adeguano al mio gusto e spero al vostro con una proposta fresca e golosa…tantoPesto homemade con bimby appena fatto e che quindi sprigiona tutto il suo aroma e profumo, mozzarella e pomodorini a pezzetti…che gusto, quale piacere nell’addentare queste soffici girelle o con la variante di pesto alla siciliana p altrettanto goloso.

Una cena sul terrazzo, un ‘aperitivo rinforzato, un buffet…una cena in casa e tv, ideali sempre….ovviamente potrete farcire a vostro gusto o fare con questo sofficissimo impasto tutte le formature desiderate perchè si presta veramente a tutto tale è la sua morbidezza che vi conquisterà.

Ho ripreso una ricetta già esistente nel blog penalizzata dal tempo e da brutte foto che sto man mano aggiornando ogni volta che si presta l’occasione.

Lo sguardo sugli articoli e le foto del passato è implacabile e sorrido di come erano diverse e del mio coraggio nel postare sempre e comunque talmente ho sempre creduto in questa mia passione ed in questo blog che ora mi regala tante soddisfazioni grazie al vostro interesse ed al vostro seguito.

Tantissime le vostre testimonianze sulla riuscita delle ricette, leggo la vostra gioia nell’eseguire ricette che rispecchiano le aspettative ,sono felice di sentirvi felici ed entusiasti dei miei articoli, felice di sapere che sono parte di casa vostra e che i vostri familiari o parenti chiedano se è una mia ricetta, insomma sono entrata in punta di piedi, like dopo like, ricetta dopo ricetta, commento dopo commento un pò a far parte della vostra vita e voi della mia.

Per me la vostra risposta al mio impegno e la mia ricompensa per anni di anonimato in cui ho sempre creduto di fare e postare sempre cose buone e ricette perfette senza fronzoli e senza l’aiuto di nessuno e senza mai scendere a compromessi, anche un pò sottovalutata e derisa per questa mia insana passione.

Come dice un detto dice “vissi d’arte, vissi d’amore…” nessuna regia, nessun compenso, nessuna spinta di nessuno solo la vostra soffisafazione è la mia motivazione e la mia gioia!

Quindi dopo le mie solite chiacchiere ecco la ricetta e provatela ricordandomi di taggarmi, se siete social, nelle vostre preparazioni!



Ingredienti Girelle estive di pasta brioche salata

  • Ingredienti impasto brioche salata
  • 500 g di farina 0
  • 200 g di latte
  • 10 g di lievito
  • 1 cucchiaino di miele o di malto d'orzo
  • 1 di uovo
  • 20 g di zucchero
  • 10 g di sale
  • 50 g di burro
  • 50 g di strutto
  • Farcitura brioche salate
  • 3 cucchiaini rasi di pesto
  • 200 g di mozzarella tritata
  • 8 di pomodorini a pezzetti
  • q.b. pari peso tuorlo e latte per spennellare

Preparazione

Preparazione impasto con bimby

  1. Inserire nel boccale del bimby il latte, il lievito, lo zucchero,il miele , il burro per 1 min.vel 4. Aggiungere l'uovo, 10 sec vel 4 , inserire la farina dal foro impastare 3 min.vel spiga.
  2. Aggiungere lo strutto a fiocchetti con le lame in movimento ed il sale per 3 min vel.spiga, Raccogliere l'impasto , rifinirlo ed arrotondare in ciotola, poi sigillare e far lievitare a 26° fino al raddoppio, ci vorranno circa due ore.
  3. Farcitura e formatura

  4. Trascorso il tempo poggiare l'impasto sul piano di lavoro, non ci sarà alcun bisogno di farina e ò'impasto è morbido, vellutato ed estensibile,Allargare a formare un rettangolo di circa 30 cm di lunghezza aiutandovi con il matterello , ma senza spingere troppo perchè sarà facilissimo da stendere.
  5. Farcire con qualche cucchiaio di pesto, mozzarella tritata e pomodorino a pezzetti ed arrotolare dal lato lungo.Sigillare la chiusura e impacchettare con pellicola e lasciare in frigorifero circa trenta minuti perchè il taglio sia perfetto e senza sbavature.
  6. Affettare e disporre in teglia sovrapponendo leggermente le girelle, coprire con pellicola e far lievitare circa un'ora a 26°, poi spennellare con pari peso tuorlo e latte ed infornare a 200° statico. Se color troppo , coprire con un foglio di carta forno perchè deve essere dorato, ma morbido nìben cotto all'interno. servire tiepido.

Ecco il risultato