parallax background

Panbauletto soffice con patata e tanti semi


Ma quanto è bello poter prepare nella nostra cucina un bauletto soffice e che profuma di casa, di buono, di ingredienti semplici e genuini e che si mantiene morbido a lungo con la stessa morbidezza, ma per tanta morbidezza c'è un segreto !

Più che un segreto, che sarebbe quello di pulcinella, c'è piuttosto un accorgimento , un ingrediente che conferisce morbidezza, profumo , umidità e lunga durata, questo ingrediente speciale è la patata che dona corpo all'impasto rendendolo speciale.

In questo periodo tante ricette con patata nell'impasto, in realtà è la stessa ricetta con formature diverse e mi riferisco al danubio salato , ma è possibile preparare piccoli panini, torte di rose , pizzette, insomma c'è proprio da sbizzarrirsi con un'unica base.

Un periodo di super produzione il mio perchè spesso non si ottiene subito il risultato sperato ed io che sono una perfezionista impasto, impasto ed ancora impasto fino al risultato desiderato per poter proporre a voi una nuova ricetta, perchè bisogna pretendere sempre il meglio!

Ma a sperimentare basto io perchè penso, preparo poi vi assicuro un ottima riuscita e voi potete eseguire tranquillamente senza dubbi o indecisioni perchè in ricetta è tutto dettagliato .



Ingredienti panbauletto morbido con patata e semi

  • Impasto
  • 350 g di farina w 300
  • 150 g di latte intero
  • 1 tuorlo
  • 150 g di patata lessa
  • 8 g di lievito di birra
  • 1 cucchino di zucchero
  • 10 g di sale
  • 40 g di burro morbido
  • Finitura
  • q.b. di semi per panificazione
  • Tuorlo e latte pari peso

Preparazione

Impasto pan bauletto

  1. Inserire in planetaria la farina, la patata lessa raffreddata passata con lo schiacciapatate , il tuorlo, lo zucchero, il lievito ed il latte ed avviare l'impasto dapprima alla minima velocità per non far fuoriuscire gli ingredienti, aumentando man mano la velocità fino ad incordare.
  2. Con l'impasto incordato aggiungere il burro a pezzetti ed il sale ed incordare.Per facilitare questa operazione ribaltare un paio di volte l'impasto ,l'impasto sarà pronto quando diventa elastico, liscio e vellutato ed tirando oppone resistenza per la formazione del glutine.
  3. Raccogliere l'impasto, poggiare in ciotola, arrotondare e rincalzare, coprire con pellicola e far lievitare circa due ore a 26 °
  4. Formatura e cottura
  5. Poggiare l'impasto sul piano di lavoro spolverato di farina, dare due giri di pieghe e coprire a campana per trenta minuti, poi sezionare l'impasto a 50/60 g , arrotondare e pirlare le palline e disporle in teglia da plumcake leggermente distanziate , poi coprire e far lievitare fino al bordo
  6. Spennnellare con tuorlo ed uovo pari peso o siolo con latte e cospargere le palline con semi da panificazione e cuocere a 200° per circa trenta minuti vaporizzando un paio di volte in modo che la pellicina esterna rimanga morbida.Se il pane tende a scurire coprire con un foglio di carta forno

Ecco il risultato


ciao a tutti