Tozzetti alle mandorle senza burro di Giò - Ricetta Dolce - Il ricettario di Antonella Audino

Tozzetti alle mandorle senza burro di Giò

Tozzetti alle mandorle senza burro di Giò


Immancabili nel mio natale i tozzetti alle mandorle da una ricetta di una carissima un pò sorella e dunque quando parlo dei tozzetti posso ben parlare di una cara ricetta di famiglia perchè con lei, nella sua casa, tra i suoi cari mi sento a casa

Prima di questa ricetta avevo la mia, ma dopo aver assaporato questi tozzetti non ho potuto più farne a meno per l'intensità del gusto caratterizzato da arancia e limoni grattugiati nell'impasto, la golosità delle mandotrle tostate ed ogni anno la tradizione si rinnova e non è natale senza tozzetti in tavola .


Prepararli nel periodo natalizio è sempre un piacere perchè in quel pesare gli ingredienti, nell'impastare ,nel guardarli in cottura nel forno, sentire quel profumo in casa è un pò come essere in compagnia di Giò perchè anche se a distanza di migliaia di km c'è pur sempre tanto bene, condivisione e generosità.

Ricetta semplicissima da prepare con il bimby , in planetaria, a mano e sarà sempree comunque un successo.

Ora però vi lascio alla ricetta che troverete nella sezione biscotti ed in preparazioni delle festività perchè non diventino un'abitudine solo natalizia ed un ringraziamento speciale allamia cara Giovanna



Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 2 di uovo
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 pizzico di sale
  • 75 g di mandorle tostate con pellicina
  • Arancia grattugiata
  • limone grattugiato
  • 6 g di sale
  • 8 g di lievito per dolci

Preparazione

Preparazione tozzetti alle mandorle senza burro

  • Disporre a fontana la farina ed inserire al centro gli ingredienti impastando velocemente.

    Dopo aver amalgamato ed impastato formare un panetto rettangolare e far riposare in frigo almeno trenta minuti .
  • Stendere su carta forno leggermente spolverata di farina con il mattarello ad uno spessore di 1 cm e formare un rettangolo.

    Distribuire in superficie le mandorle o nocciole e pigiare leggermente quasi ad inserirle nell'impasto, una spinta leggera senza bucare l’impasto
  • Accompagnando con la carta forno arrotolare formando un filone come per uno strudel...dopo un giro tagliare e pigiare schiacciando leggermente
  • Lasciare in frigo per un'ora circa e passare direttamente in forno a 170° statico per 25 minuti ,gli ultimi 5 minuti sportello a spiffero ,devono essere ben cotti, ma dorati.

    Far raffreddare ed affettare a 1 cm poggiare in teglia e far tostare 15 minuti a 140° modalità ventilata.

    Si conservano molto a lungo in scatole di latta ,ideali per accompagnare un passito o un rosolio dopo pastotozzetti-collagetozzetti-taglio
  • Ecco il risultato