parallax background

Burger buns con bimby…che morbidezza!


Certe volte è più semplice preparare il pane a casa che uscire, succede anche a voi? e poi la scusa per mettere le mani i pasta anche se velocemente e con bimby l'importante è sentire in casa quel profumo di pane che inebria e rassicura.

Una ricetta velocissima con ingredienti comuni e generici che dona risultati strepitosi, infatti questi panini morbidi e profumati sono ideali per hamburger , ma anche per ogni altro tipo di farcitura o semplicemente da mettere in tavola e sono molto apprezzati sempre peer la consistenza soffice, per il buon profumo, per i semini in superficie e rimangono morbidi anche il giorno dopo .

Fare il pane è una passione e tutti devono avere la possibilità di prepararne anche con ricette semplici ed adatte anche a neofiti del genere.Io vi lascio la mia ricetta provata e riproposta in famiglia mille volte e sempre gradita ed ora è il vostro turno.

Non riconoscerete le foto o rispetto al vecchio articolo , ma con il passare degli anni almeno le foto meritano un restyling !

Buona lettura e buoni impasti.



Ingredienti Burger buns con bimby…che morbidezza!

  • 500 g di farina 00
  • 125 g di latte/li>
  • 125 g di acqua
  • 10 g di lievito di birra
  • 20 g di zucchero
  • 10 g di sale
  • 60 g di burro
  • 20+20 g tuorlo e latte per lucidare

Preparazione

Preparazione burger buns con bimby

  1. Inserire nel boccale la farina, latte, acqua, zucchero, lievito ed azionare vel spiga per tre minuti .

    Quando l'impasto appare incordato anche se con tante briciole aumentare ed azionare le lame a vel 5 per 30 secondi, poi aggiungere dal foro il burro a pezzetti ed il sale man mano che viene assorbito proseguendo con vel. spiga .

    In totale l'impasto dura 5 minuti
  2. Preparazione Burger buns in planetaria

  3. Inserire nella ciotola latte, acqua , zucchero e lievito e mescolare con la foglia.

    Aggiungere tutta la farina ed in cordate con la spirale . Quando l'impasto sarà incordato aggiungere il burro morbido a pezzetti man mano che lo assorbe ed il sale fino a perfetta incordatura.
  4. Preparazione a mano

    Inserire in una ciotola capiente latte, acqua, zucchero, lievito mescolando, aggiungere poi man mano la farina mescolando con una spatola, quando l'impasto sarà consistente e difficile da girare in ciotola poggiare in spianatoia ed impastare unendo anche il sale ed burro a piccoli pezzi fino ad ottenere un impasto morbido , ma sodo e vellutato.

    Formatura

  5. Prelevare l'impasto rifinire e dare delle pieghe , arrotondare ,sigillare con pellicola in ciotola e far lievitare. Ci vorranno circa 2 ore a 26° .Con l'impasto raddoppiato poggiare sul piano di lavoro e dare un giro di pieghe a portafoglio , attendere circa 20 minuti e porzionare a 90 g circa, arrotondare, parlare leggermente, disporre in teglia e far lievitare al raddoppio.
  6. Accendere il forno a 180° e dopo aver spennellato con pari peso tuorlo e latte infornare per circa 13 minuti, sfornare ben dorati per non pregiudicare la morbidezza.

Ecco il risultato