parallax background

Crostata di frolla universale Massari con griglia

Crostata di frolla universale Massari con griglia


Sempre buone le crostate, mi piace provare sempre nuove frolle, nuove farciture e consistenze, ma amo in particola le crostate ben definite e geometriche con una griglia perfetta , ma per realizzarle non tutte le frolle sono adatte ci vuole proprio quella giusta ed io come del resto vedete dai risultati, sono sicura di aver trovato la frolla perfetta in quella universale del maestro Massari. Usare la griglia per crostate per la prima volta può sembrare difficile e complicato in realtà non è affatto così e dopo aver visto un tutorial sarà tutto più semplice e sarà poi un gioco che vi assicurerà sempre crostate perfette che vi invidieranno.

Per la frolla è importante rispettare i tempi di riposo in frigo perchè appunto "frolli" e poi per sagomare e far si che i tagli siano perfetti.

Io comunque le crostate le amo tutte anche con losanghe storte e con marmellate di ogni genere perrò questo genere mi regala qualche sofddisfazione estetica in più.
E voi come le preferite le crostate ?

potete lasciare un commento per condividere il vostro pensiero .

Inoltre sul blog c'è un intera sezione dedicata alle frolle e crostate da visitare per tante nuove idee



Ingredienti

  • 250 g di burro
  • 250 g di zucchero
  • 3 uova intere a temperatura ambiente
  • 500 g di farina 00
  • 3 g di sale
  • 1 cucchiaini di vaniglia
  • q.b. zeste di limone

Preparazione

Preparazione crostata con griglia con frolla universale Massari

  1. Inserire in planetaria con la foglia il burro leggermente ammorbidito con lo zucchero e lavorare leggermente.
  2. Aggiungere le uova una per volta facendo incorporare prima del successivo inseriemento.
  3. Inserire la farina , il sale gli aromi ed impastare velocemente finoa che la frolla si compatta .
  4. Rifinire la frolla sul piano di lavoro, formare un panetto , avvolgere in pellicola e conservare in frigo per docici ore.
  5. Come usare la griglia per crostate
  6. Prelevare la frolla, far ammorbidire leggermente, dividere in due parti prima di stendere tra due fogli di carta forno leggermente spolverati di farina.
  7. Poggiare la frolla stesa e sottile sulla griglia chiusa che si compone di due parti sovrapposte e passare sopra il mattarello fino a che compaiono in trasparenza le piccole losanghe, ritagliare la frolla in eccesso ai bordi che cadrà naturalmente
  8. Lasciare in frigo per circa 15 minuti e dopo aver foderato la base della teglia ed i bordi farcire con marmellata poi scostare le due parti della griglia e staccare la frolla
  9. Basterà con la punta di un coltello qualche punto e scivolerà da sola, poggiare delicatamente la griglia sulla crostata farcita con marmellata e cuocere per trenta minuti a 180° circa modalità statica
  10.  frolla-per-crostate-griglia-per-crostate-crostata-con-griglia-decorata-crostata-con-griglia-crostata-con-griglia-crostata-con-griglia-

Ecco il risultato