parallax background

Pane alla curcuma e licoli


La mia passione per il pane mi porta a sperimentare ed oggi ho sfornato questo pane con mollica soffice e crosta croccante che è andato a ruba.

Un bellissimo color ocra , un gusto diverso, ma non invadente , uno sviluppo perfetto e il mio licoli mi dona sempre grande soddisfazioni ed io lo curo e lo coccolo perchè sia sempre in forma e performante e così oggi pane, domani una bella brioche , ieri una focaccia , ma per questo pane è anche possibile sostituire il licoli con un lievitino ed ovviamnte camnbierenno i tempo di leivitazine. Ora vi lascio alla lettyradella ricetta e se voleste curiosare trovate qui tante rcette di pane a lievitazione naturale



Ingredienti

  • 200 g di farina 1 Miracolo Molino Grassi
  • 100 g di semola
  • 200 g di Manitoba w 360
  • 100 g di licoli
  • 2 g di lievito di birra
  • 400 g di acqua
  • 10 g di sale
  • 15 g di olio
  • 8 g di curcuma nell'impasto
  • q,b. di curcuma nella laminatura
  • Sostituzione licoli con lievitinoo
  • 50 g di farina 0
  • 50 g di acqua
  • 2 g di lievito di birra

Preparazione

Preparazione lievitino in sostituzione licoli

  1. mescolare acqua , farina e lievito sforchettando, coprire con pellicola e far lievitare fino a che il lievitino sarà gonfio e con bolle .
    Utilizzare subito.
    Il tempo di lievitazione varierà a seconda della temperatura esterna.
  2. Preparazione impasto

  3. Inserire in planetaria le farine, il licoli e 300 g di acqua , mescolare per far idratare e lasciare in autosili per un'ora.
  4. Aggiungere con la spirale in movimento l'acqua facendola scendere a filo a velocità sostenuta.Inserire il lievito, successivamente il sale ed incordare alla massima velocità-Ci vorranno circa 5 minuti per raggiungere un'incordatura perfetta, inserire la curcuma e proseguire fino a che l'impasto non avrà un colore omogeneo.
  5. Arrotondare l'impasto in planetaria , preparare inl piano di lavoro ungendolo e poggiare l'impasto allargando con delicatezza con l'aiuto del tarocco creando quasi un velo senza spezzare, create delle striature con la curcunma in polvere e richiudere , poi dare qualche piega S&F (Stretch & folding) e poggiare in un contenitore cilindrico per verificare la lievitazione.
  6. Segnate l'altezza e quando lieviterà metà del doppio poggiare in spianatoia e fare una pre forma , coprire a campana e formare poggiando nel cestino di lievitazione sopra un canovaccio pulito , richiudere e lasciare in frigo.Il pane sarà pronto da cuocere quando la cupola sporge leggermente dal cestino.
  7. Ribaltare su un foglio di carta forno spolverato con semola , fare l'incisione e poggiare nella pentola bollente precedentemente riscaldata a 250° . Cuocere 20 minuti a 250° con coperchio altri 20 minuti a 200° senza coperchio altri 10 minuti a 200° ventilato, gli ultimi 5 minuti con forno a fessura.

Ecco il risultato


ciao a tutti