parallax background

Biscotti abbracci, proprio come gli originali

Biscotti abbracci, proprio come gli originali


In questo periodo sforno biscotti in continuazione , oggi il momento degli abbracci, mai come in questo periodo ne abbiamo bisogno.

Nel farli ogni abbraccio era dedicato a qualcuno ,in primis ai miei genitori anziani e chi lo doveva dire che nel momento del loro bisogno dovesse andare così?

Non voglio angosciare nessuno e dobbiamo pensare sempre positivo e fare tutto ciò che è nelle nostre capacità per arginare l’incombere di questa malattia e se bisogna rimanere a casa vuol dire che ci dedicheremo a dolci e biscotti , pane , pizze ed alla dieta penseremo poi.

Credo che neanche ce ne importi poi molto della dieta o della prova costume, credo che appena possibile correremo tutti fuori anche con il colore dei capelli che ci ha salutati da tempo, le unghie un pò così, con trucco e senza trucco , in tuta, l’importante sarà poter uscire, prendere la macchina ed andare andare andare….ma mentre progettiamo il nostro prossimo futuro pensiamo all’oggi ed al profumo dei biscotti che cuociono in forno .

Molti di voi non hanno mai fatto nulla in cucina e mi chiedono consigli su come fare, le ricette sono dettagliate, ma capisco per che chi non ha mai messo le mani in pasta può essere complicato, io rispondo ad ogni vostra domanda sul post o sul blog o msn quindi fatevi coraggio e prepariamo qualcosa di buono per noi ed a maggior ragione se ci sono bambini e ragazzi in casa, anzi coinvolgiamoli e mettiamo tutti le mani in pasta.

Questi abbracci sono veramente speciali tant’è vero che ho deciso di togliere dal blog una ricetta precedente che mi aveva entusiasmato fino a che non ho provato questa, niente di più simile all’originali.

Il buon sapore del latte e della vaniglia che incontra il gusto intenso e deciso del cacao .

Frabili, dolci al punto giusto, inzupposi, quindi ideali per la colazione ,anche se qui vengono consumati in ogni momento della giornata soprattutto in queste lunghe giornate di ozio dove si indulge in più di una pausa golosa.

Non mi dilungo, già dico abbastanza, questo blog è per me talvolta come un diario dove annoto, esprimo considerazioni e dove non mi riesco a concentrare sulla sola ricetta decantandone i pregi.

Ogni cosa che si prepara ha un perchè, una piccola storia, una conseguenza, un piccolo vissuto e spesso son qui a raccontare di fatti ed antefatti e poi della ricetta sperando che non siate troppo annoiati per riuscire a leggerla.

Oppure prendete le misure, saltate questa parte ed andate oltre e correte a preparare i biscotti e ditemi se vi sono piaciuti e non ho ragione a dire che sono talmente simili agli originali, ma con ingredienti genuini, da meritare un applauso!

La ricetta l’ho trovata sul blog Tavolarteegusto e li ho voluti provare, subito sicura del risultato, del resto ogni ricetta è una garanzia !



Ingredienti Biscotti abbracci ,proprio come gli originali

  • Ingredienti base biscotti abbracci
  • 165 g di burro morbido
  • 2 di tuorli
  • 1 di uovo intero
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • Ingredienti parte bianca
  • 1/2 impasto base
  • 200 g di farina
  • 1 cucchiaio di panna fresca o 10 g di latte in polvere per dolci
  • 1 cucchiaino di miele
  • Ingredienti parte al cioccolato
  • 175 g di farina 00
  • 25 g di cacao
  • 1 cucchiaio di latte

Preparazione

Preparazione basMontare con le fruste elettriche o in planetaria con la frusta il burro leggermente morbido con lo zucchero, aggiungere con una montata soffice un ruolo dopo l'altro, in ultimo l'uovo intero, il sale, la vaniglia .

Preparazione parte bianca

  • Dividere l'impasto base in due metà ed aggiungere alla prima metà, la farina, la panna, il miele ed impastare con le mani velocemente fino a compattare l'impasto.Avvolgere il pellicola e far riposare in frigo almeno trenta minuti.Io non avendo panna ho sostituito con 10 g di latte in polvere, potreste anche omogeneizzare delle galatine al latte , insomma qualcosa che abbia un intenso sapore di latte.
  • Preparazione parte al cioccolato

  • Aggiungere alla metà dell'impasto, la farina, il cacao ed il cucchiaio di latte ed impastare velocemente fino a compattare l'impasto.Avvolgere in pellicola trasparente e far riposare in frigo almeno trenta minuti.
  • Formatura biscotti

  • Porzionare entrambi gli impasti in pezzetti da 12 g, arrotondare e formare delle palline. Rotolare sulla spianatoia leggermente tutte le palline a formare dei piccoli cilindrati e dopo aver leggermente curvato la parte al cioccolato unire la parte bianca sovrapponendo leggermente, ma nel contempo con decisione senza schiacciare, eventualmente modellare .
  • Disporre i biscotti in teglia e far sostare in frigo per trenta minuti in modo che non si deformino in cottura. Infornare a 170° per circa 15/20 minuti, sfornare i biscotti chiari e gustarli ben freddi.
  • Ecco il risultato