parallax background

Fruste di pizza leggere e croccanti anche con bimby


In questo periodo batto decisamante la fiacca , ogni tanto però mi chiudo in cucina e soddisfo le mie voglie!

Impasti lievitati dolci e salati, biscotti, pane tutto però solo con lievito di birra e spesso uso il bimby perchè fa caldo, perchè ho voglia di prepare qualcosa di buono , ma senza lunghe attese o sporcare troppo, perchè rifornisco congelatore e dispensa per i giorni a venire quando non penso proprio ad accendere il forno o a stare a casa.

Tanto caldo, veramente insopportabile, il mare che chiama, il nipotino da portare in spiaggia e quindi cucino poco e cose veloci,ma amo avere in dispensa o in congelatore qualcosa di buono e soprattutto di mio .

Oggi queste fruste sono state pazzesche, facili, veloci, leggere e croccanti, sono andate a ruba!

Solo tre perchè si preparano così velocemente con il bimby che si possono preparare spesso e velocemente.

Ho formato e farcito diversamnte queste tre "lingue" due come piccole pale farcite esattamnte come una pizza, l'altra pizzicata e cotta in bianco e poi farcita a crudo, entrambe con la massima semplicità ed i sapori che amo, ovvero pomodoro e mozzarella cotta e cruda .

Sul blog troverete un'intera sezione dedicata ai lievitati salati con bimby ed altre sezioni dedicate a pizze e focacce o lievitati salati .

Tantissime ricette per voi, sono sicura che troverete la vostra ricetta del cuore e ricorrdate di taggarmi alla preparazione delle mie ricette .


Ingredienti

  • 240 g di farina 0
  • 60 g di semola
  • 240 g di acqua
  • 15 g di olio
  • 8 g di sale
  • 3 g di lievito di birra fresco

    Preparazione

    preparazione impasto fruste di pizza con bimby

    1. Inserire nel boccale del bimby le farine , il lievito sbriciolato e 150 g di acqua fredda ed avviare il bimby a vel spiga per 30 secondi , aggiungere la restante acqua dal foro gradatamente altri 30 sec vel spiga poi passare avel 6/7 per due minuti incordare l'impasto si aggrapperà ed alzerà sulle lame.
    2. Aggiungere il sale e gradatamnte l'olio con lame in movimento a vel.7 per un due minuti.
    3. preparazione impasto fruste di pizza in planetaria

      1. Inserire nela ciotola della planetaria le farine , il lievito sbriciolato e 150 g di acqua fredda ed avviare l'impasto con la foglia, con la spirale se già avete più esperienza e far girare alla minima velocità inizialmente per non far fuoriuscire gli ingredienti, poi aumentare la velocità.

        Aggiungere la restante acqua molto gradatamnte facendola scivolare sulla superdficie interna della ciotola ed aumentare la velocità fino ad incordare , l'impasto si aggrapperà ed alzerà sulla foglia o sulla spirale pur essendo molto molle , aggiungere il sale dopo un minuto l'olio a filo senza perdere l'incordatura
      2. Formatura
      3. L'impasto è piuttosto molle, ungere la superficie del piano di lavoro e versare l'impasto lasciando scoperto così come abbiamo rovesciato per dieci minuti poi con l'aiuto di un tarocco dare qualche giro di pieghe e sostare per 5 minuti, poi dare qualche giro S.& F e, raccolgiere e poggiare in un contenitore unto.
      4. Far lievitare in estate a temperatura ambiente , ci vorrà pochissimo con questo vcaldo in poco più di un'ora lo troverete raddoppiato, versare sul piano di lavoro spolverato con semola, dividere in tre parti , creare un rettangolo ed arrotolare mollemente chiudendo le estremità e dopo aver cosparso leggermente di semola far lievitare coprendo con un canovaccio per circa 40 minuti poi stendere con i polpastrelli segnando prima i bordi poi distribuendo i gas di lievitazione sempre con i soli polpastrelli , allungare leggermente e poggiare in teglia.
      5. Potete pizzicare in due parti la frusta stesa sigillando bene, ungere di olio con un pennello e cuocere in bianco per farcire dopo cottura a vostro piacere.
      6. Potrete farcire come una classica pizza con pomodoro olio, origano per poggiare la mozzarella solo negli ultimissimi minuti di cottura
      7. Cuocere in forno caldo a 200° ventilato per circa 15 minuti
      8. Potete prepare per le vostre esigenze le fruste in bianco per riscaldare e farcire al momento di portare in tavola, diventano ancora più croccanti
      9. formatura-collage-lingua-di-pizza-a-crudolingua-di-pizza-lingua-di-pizza-in-tranci-lingua-di-pizza-in-tranci-

    Ecco il risultato


    ciao a tutti