parallax background

Torta soffice di brioche

Torta soffice di brioche


Più soffice di così è difficile! Una teglia dove tanti piccoli cornetti sono disposti uno accanto all’altro senza spazi ed in lievitazione si stringono in un abbraccio soffice e goloso.

Un impasto semplice, senza uova e senza latte quindi adatto a che ama la leggerezza che non prescinde dalla golosità e per chi ha delle intolleranze a uova o latte.

Sono stati questo giorni lunghi e pesanti da tanti punti di vista, mai viene meno però la voglia di impastare e preparareanche se tutto rema contro, sono stati anche giorni bui nel senso senza connessione e con più tempo a disposizione per vivere.

Spesso confondiamo i social con la vita credendo siano un tutt’uno tanto è il tempo che occupano nella nostra giornata soprattutto per chi come me usa i social come una finestra sul mondo per pubblicare e pubblicizzare ricette. Ad un tratto il buio totale, la ricerca dell’angolo in cui c’è campo, ma dove abito è una zona fuori dal mondo per quanto riguarda la ricezione telefonica e internet senza wi fi e poi accade che rassegnata poggi il telefono e semplicemente non ci penso più e vedo un film senza sbirciare il telefono, preparo dolci senza intervalli per controllare notifiche e commenti .

Il cellulare tace e non invia più notifiche e non mi distraggo, durante le ore a casa posso essere maggiormente concentrata solo su quello che faccio….e guardate bene che non sono una drogata da social, ma ormai sono entrati talmente tanto nel nostro vissuto domestico che occupano un posto di rilevo in fatto di tempo e succede che senza la giornata duri di più e sia più proficua.

In questo clima di sospensione temporale è venuta fuori questa brioche soffice come mai che vi consiglio assolutamente di provare perchè morbidissima e golosissima nella sua assoluta semplicità perchè senza uova e senza latte quindi adattissima anche a chi ha esigenze alimentari diverse.

Ovviamente è andata a ruba , difficile resistere e se anche voi amate le brioche morbidissime state leggendo l’articolo giusto, spegnete il cellulare e mettetevi all’opera, poi però riaccendete il cellulare e non scordate di taggarmi nelle vostre preparazioni delle mie ricette!



Ingredienti

  • Ingredienti lievitino
  • 250 g di farina 0 proteine 13
  • 250 g di acqua
  • 10 g di lievito di birra
  • INGREDIENTE 5
  • Ingredienti impasto
  • 100 g di farina 0
  • 150 g di farina 00
  • 60 g di zucchero
  • 30 g di acqua
  • 60 g di yogurt alla vaniglia
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 8 g di sale

Preparazione

Preparazione lievitino

  1. Mescolare in una ciotola capiente l'acqua con il lievito poi aggiungere la farina , si formerà una pastella, coprire con pellicola e far lievitare circa un'ora. Il lievitino deve essere gonfio ed in superficie tante bollicine e fossette.
  2. Preparazione impasto

  3. Inserire in planetaria il lievitino, le farine , lo zucchero, l'acqua e cominciare l'impasto con spirale, quando l'impasto ancora grossolano e slegato mostra i primi cenni di incordatura aggiungere lo yogurt a cucchiate , in ultinìmo aggiungere lo strutto a fiocchetti , il sale e la vaniglia fino ad incordatura.
  4. Durante l'impasto con un tarocco ribaltare l'impasto di tanto in tanto che alla fine sarà morbido e vellutato. Raccogliere con il tarocco, poggiare in una ciotola possibilmente graduata ed attendere il raddoppio e qualcosa in più.
  5. Ribaltare sul tavolo , dividere in due ed allargare spolverando con farina il piano di lavoro creare un cerchio grande come un piatto tondo da portata , tagliare in metà, poi quarti, poi ancora in maniera simmetrica formare 16 triangoli.
  6. Arrotolare i triangoli formando dei cornetti , partire quindi dalla base ed arrotolare verso la punta e poggiare in teglia su carta forno senza lasciare quasi spazi , coprire con pellicola e far lievitare al raddoppio.
  7. Pennellare con solo latte o tuorlo e latte pari peso ed infornare per circa 25 minuti, i cornetti devono essere cotti, ma chiari per non asciugare pregiudicando la morbidezza.

Ecco il risultato