parallax background

Tronchetto di natale con crema e ganache al cioccolato


Dopo una sfilza di grandi lievitati con pasta madre o lievito di birra, dopo tonnellate di biscotti ora prepariamo i dolci dell'ultimo momento con ingredienti freschi e preparazioni veloci e vi propongo il tronchetto di natale o "Buche de Noel" il dolce che accompagnerà tutti i grandi classici e che farà tutti felici perchè conquista con il suo soffice pan di spagna , la sua golosa crema al cioccolato , nonchè per la sua golosissima ganache al cioccolato.

Per quanto si possa aver mangiato ad una fetta di questo delizioso dolce non diremo mai di no.

Mi piace preparlo, decorarlo, dare di anno in anno un nuovo aspetto ed mentro attendo di prepararlo per la vigilia di natale vi ripropongo questa foto un pò datata, ma la ricetta rimane negli anni sempre la stessa .

Come potete immaginare durante le festività e sempre sono io la delegata all'organizzazione di pranzi e cene nonchè quella che prepara i dolci.

Dopo aver preparato una tonnellata di panettoni, biscotti, cartellate, torroni ora è il momento dei dolci dei ragazzi che aspettano questo tipo di dolci più golosi secondo i loro gusti ed io amorevolmente non mi sottraggo a questo ruolo.

Per questo tronchetto e per altri dolci tipici delle feste vi invito a visitare la sezione dedicata ai dolci delle festivita dove spero potrete trovare ciò che desiderate



Ingredienti

  • Preparazione pasta biscotto
  • 5 tuorli
  • 5 albumi
  • 150 g di zucchero
  • 15 g di miele
  • 120 g di farina setacciata
  • 1 pizzico di sale
  • Crema pasticciera al cioccolato
  • 2 tuorli
  • 100 g di zucchero
  • 60 g di farina 00
  • 500 g di latte intero
  • 120 g di cioccolato fondente
  • Ganache al cioccolato fondente
  • 250 g di cioccolato fondente
  • 250 g dipanna fresca per dolci
  • ciliegie candite rosse e verdi
  • rametti di rosmarino

Preparazione

Preparazione pasta biscotto

    Dividere le uova separando gli albumi dai tuorli e montare a neve gli albumi inserendo in tre volte lo zucchero come fosse una meringa in modo che la montata sia aerata e soffice
    Montare leggermente le uova con il miele ed il sale ed aggiungerle agli albumi montati a neve non appena la montata sarà pronta unire la farina setacciata mescolando con una frusta per non fare smontare il composto
    Foderare una leccarda da forno con la carta forno e versare il composto livellando.
    Cuocere in forno statico a 200° per 6 -7 minuti sfornare appena il dolce sarà dorato Poggiare velocemente sul rotolo steso ancora in teglia un canovavccio umido, rivoltare in modo che il canovaccio sia sotto, sollevare delicatamente la carta forno e poggiare sopra della pellicola trasparente arrotolare delicatamente dal lato più lungo.
  1. Preparazione crema pasticcera al cioccolato
  2. Montare i tuorli con lo zucchero, unire la farina ed ili ultimo il latte mescolando sempre con una frusta a mano mentre è sul fuoco dolce.
    Fare addensare ed aggiungere la cioccolata tagliata a pezzetti e far sciogliere a fuoco spento
    Versare in una pirofila e coprire con pellicola in modo che raffreddi velocemente senza formare la pellicina
  3. Preparazione ganache al cioccolato fondente
  4. Trirtare la cioccolata fondente, aggiungere alla panna in un pentolino e far fondere mescolando sempre, far raffreddare in frigorifero coprendo con pellicola a contatto
  5. Formatura tronchetto
  6. Srotolare il rotolo, toglier la pellicola, stendere la crema ed arrotolare con l'aiuto del canovaccio e sempre con il canovaccio arrotolato lasciare in frigo almeno un'ora. Poggiare il tronchetto sul piatto di portata e tagliare le estremità in obliquo e poggiare ai lati a piacimento a formare un ramo
    Spalmare la ganache al cioccolato e righiamo la superficie con i rebbi di una forchetta.
    Decorare a piacimento e lasciare in frigo qualche ora prima di servire.
  7. tronchetto-di-natale-

Ecco il risultato