parallax background

Angel cake al gusto di limone

Angel cake al gusto di limone


Nell'aria c'è già il profumo dei panettoni, le vetrine cominciano a colorarsi ed anche se è novembre Natale è già nell'aria.

Come la famosa poesia di Leopardiana memoria per me, ma credo per tutti,il gtempo che prelude al Natale è il nostro sabato del villaggio....tanta attesa, tanti progetti, tante aspettative per una giornata probabilmente faticosa, dove siederemo accanto a parenti lontani con i quali non abbiamo molto da dire, dove dopo pranzo saremo costretti dai bambini ad inesauribili tombole mentre il sonno ci distrugge.

Mentre cominciano in tante case le prove pannettone per testare il lievito e per prendere la mano e stabilire quale sarà la ricetta giusta ,in parallelo comincia il problema smaltimento albumi

Ho un intera sezione dedicata al riciclo albumi ed ho aggiornato le foto della mia angel cake al gusto di limone, un ciambellone americano alto e soffice che richiede una particolqre teglia per la cottura .Una ciambella altamente proteica , economica e leggerissima con tanta buccia di limone o come ho fatto io una generosa cucchiaiata di pasta di agrumi al limone che spigiona tutta l'essenza ed il profumo di questo meraviglioso agrume.

Ricordate di visitare la sezione dedicata ai grandi lievitati delle feste se siete già in zona panettone e di conseguenza la sezione dedicata allo smaltimento albumi.



Ingredienti Angel cake al profumo di limone

  • 400 g di albume (circa 10 albumi)
  • 1 pizzico di cremor tartaro
  • 270 g di zucchero semolato
  • 150 g di farina 00
  • 1 limone solo zeste
  • zucchero a velo

    Preparazione

    Preparazione angel cake al profumo di limone

    1. Montare gli albumi in planetaria con la frusta ,albumi che avremo lasciato a temperatura ambiente per qualche ora con metà dello zucchero, aggiungere con la montata che già ha preso consistenza il restanze zucchero in due volte.
    2. Aggiungere la farina setacciata inserendo con una spatola con movimenti leggeri dal basso verso l'alto, inserire le zeste del limone o la pasta di agrumi ed il pizzico di sale  
    3. Decorade con zucchero a velo
    4. Versare l'impasto nell'apposita teglia da angel cake che non deve essere imburrata ne infarinata e a fine cottura va rivoltata e lasciata sui suoi piedini fino a completo raffreddamento.

      Al momento di togliere il dolce dalla teglia con un coltello affilato e con la lama lunga scostare la superficie laterale dell'Angel cake dalla teglia e scivolerà molto facilmente.

    5. Angel-cake-al-limoneangel-cake-al-limone

    Ecco il risultato