parallax background

Pan brioche soffice del mattino


Il risveglio ha una marcia in più quando la colazione è ricca e golosa ed oggi la morbidezza di questa brioche da affettare e spalmare o da gustare così al naturale sicuramente rende speciale la mattinata come speciale è questo dolce nuovo pan brioche .

Finalmente un lievitato candido e soffice con latte, panna, burro e tanta vaniglia tutti ingredienti che lo rendoso unico al gusto e ben conservato dura a lungo anche se è difficile che possa durare tale è la bontà ed a tavola , ma anche durante un giro del tavolo una fetta tira l'altra!

Dopo il grande caldo e le corse al mare finalmente mi riapproprio dei miei tempi e riesco a progettare qualcosa ad avere un pò di tempo per la mia grande passione e con amore ho preparato questo bauletto che già adoro e che credo prenderà anche altre forme tale è la sua morbidezza e la sua lieve dolcezza.

Questo è già destinato alle colazioni e merende del nipotino che ha assistito alla preparazione e che apprezza la mia cucina in genere, ma soprattutto è fiero delle merende che gli preparo per la scuola o quando aspetta gli amichetti.

Un impasto abbastanza semplice che regala tante soddisfazioni e che vi invito a provare al più presto !

Nel mio "ricettario" un'intera sezione dedicata ai lievitati dolci da sfogliare e sono sicura che troverete tante ricette perfette qualunque siano le vostre esigenze



Ingredienti

  • Lievitino
  • 100 g di latte intero
  • 100 g di farina 0
  • 10 g di lievito di birra fresco o 5 g di quello secco
  • Impasto
  • 400 g di farina 0
  • 100 g di panna fresca per dolci
  • 100 g di latte intero
  • 100 g di zucchero
  • 80 g di burro
  • 8 g di sale
  • q.b. di vaniglia

Preparazione

Preparazione lievitino

  1. Sciogliere il lievito di birra nel latte ed aggiungere la farina mescolando fino ad ottenere una crema consistente senza grumi, coprire con pellicola e far lievitare per un'ora circa.

    Il lievitino deve esere gonfio e con tante bollicine
  2. Preparazione impasto
  3. Inserire il lievitino pronto nella ciotola della planetaria , aggiungere la panna , lo zucchero ed il latte mescolando.
  4. Aggiungere metà della farina ed avviare l'impasto con la spirale , quando comicia a prendere consistenza aggiungere la restante farina ed incordare aumentando i giri della velocità
  5. Quando l'impasto sarà incordato aggiungere il burro leggermente morbido a pezzetti facendo assorbire prima di aggiungere gli altri pezzetti ed inserire il sale
  6. L'impasto richiede e circa 10 minuti di lavorazione con la spirale velocità sostenuta dall'inserimento del burro , ribaltare qualche volta con il tarocco per facilitare l'incordatura , questa manovra che può sembrare iinutile o noiosa ha invece la capacità di asciugare l'impasto.
  7. Proseguire finche l'impasto non sarà perfettamnte incordato,liscio ed elastico.

    Raccogliere l'impasto poggiare sul piano di lavoro leggermente imburrato e dare due pieghe di rinforzo, poi arrotondare e poggiare in ciotola per la lievitazione di circa due ore.
  8. A lievitazione avvenuta ribaltare l'impasto sul piano di lavoro , dividere in tre parti uguali da poco più di 320 g ed arrotondare.
  9. Stendere leggermente con il mattarello a formare tre rettangoli ed arrotolare
  10. Poggiare in teglia unta, io uso lo staccante che trovo comodissimo, ed attendere il raddoppio, poi spennellare con latte e cuocere
  11. Cuocere in forno caldo a 200° per trenta minuti circa , dopo i primi 15/20 minuti poggiare sopra la teglia un foglio di carta forno eper schermare la cottura ed evitare che scurisca troppo la superficie
  12. Quando sarà freddo togliere dallo stampo ed affettare al bisogno
  13. lievitino-tre-rettangoli-pan-brioche- rotolo-teglia-copia-pan-brioche-del-mattino-pan-brioche-del-mattino-pan-brioche-a-fette-pan-brioche-con-marmellata-

Ecco il risultato