Pizza nel padellino alta e soffice - Ricetta Salato - Il ricettario di Antonella Audino

Pizza nel padellino alta e soffice


Ci sono tanti tipi di pizza ed a me piacciono proprio tutte nessuna esclusa ed alla ricerca di novità ho voluto provare anche questa la pizza nel pentolino e nelle mie ricerche ho scoperto essere una specialità torinese ,cosa di cui non avevo idea, come non provarla?

Un impasto semplicissimo, quasi elementare, possibile proprio a tutti e con tutti i mezzi, io l'ho preparato con bimby , ma è possibile a mano o con planetaria.

Dopo aver preparato la mia pizza finalmente l'assaggio e che meraviglia ho ritrovatoil gusto e la consistenza di una pizza che cerco ovunque quando sono fuori dall'italia quella di "pizza hut" una catena di pizzeria diffusa in america ed in centinaia di paesi europei , ma non in Italia patria della pizza, perchè secondo i manager dell'azienda non è una pizza adatta all'italia per i condimenti azzardati e per la consistenza alta, soffice e morbida che è poi proprio la cosa che invece a me piace tantissimo e così incredibilmente mentre provavo una pizza "torinese"mi ritrovo a mangiare la mia pizza del cuore di quando sono fuori dall'italia.

Quindi oggi pizza nel pentolino o pizza americana?

Il mio condimento però è italianissimo pomodoro , mozzarella , origano, basilico ed olio buono , semplicità e tradizione vincente senza nessun azzardo o cosa strana

Ora pero passiamo alla lettura della ricetta ed aspetto i vostri commenti e giudizi al proposito, vi piacciono le pizze in teglia alte e soffici o sottili e croccanti?



Ingredienti

  • Impasto
  • 500g farina 0
  • 300 g di acqua
  • 8 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 10 g di sale
  • 30 g di olio evo
  • Farcitura
  • 150 g di pomodori pelati
  • 150 g di mozzarella
  • q.b. di olio
  • sale, origano, basilico

Preparazione

Preparazione pizza nel padellino con bimby

  1. Inserire nel boccale l'acqua con lo zucchero ed i lievito , mescolare vel 1 x 20 sec.
  2. Aggiungere la farina 0 ed impastare vel spiga per 2 minuti
  3. Inserire il sale e l'olio a filo con lame in movimento 2 min.vel spiga
  4. L'impasto deve essere aggrappato alle lame e staccato dalla superficie del boccale per essere incordato, prelevare l'impasto poggiare sul piano di lavoro spolverato di farina e dare qualche piega per rinforzare la maglia e la consistenza.
  5. Preparazione pizza nel pentolino con planetaria

  6. Inserire nella ciotola della planetaria la farina con la spirale , aggiungere poi l'acqua dove avremo sciolto il lievito di birra fresco e lo zucchero ed incordare

  7. Aggiungere il sale e l'olio a filo ed incordare.
  8. Prelevare l'impasto poggiare sul piano di lavoro spolverato di farina e dare qualche piega per rinforzare la maglia e la consistenza
  9. Formatura e cottura
  10. Poggiare l'impasto in ciotola, arrotondare l'impasto , sigillare e far raddoppiare .
  11. Ungere abbondantemente il padellino , ribaltare l'impasto ed allargare leggermente, poi far rilassare la maglia per circa quindici minuti, poi allargare fino ai bordi.
  12. Far lievitare in teglia circa 40 minuti poi farcire con i pelati sminuzzati , olio, sale , origano ed accendere il forno a 200 g , quando sarà a temperatura infornare per circa 30 minuti, togliere la pizza dal forno, condire con la mozzarella ed infornare fino a completamento della cottura
  13. pizza-impastopizza-nel-pentolino-pizza-a-fette-pizza-fetta-

Ecco il risultato


ciao a tutti